La Conferenza svizzera delle archeologhe cantonali e degli archeologi cantonali CSAC è l’associazione dei capiservizio degli uffici archeologici della Svizzera inclusi la città romana di Augusta Raurica e il sito e museo romani di Avenches, come pure il Principato del Liechtenstein e l’associazione “Archeologia Svizzera”.

L’archeologia è in primo luogo il compito dei Cantoni. I suoi membri difendono gli interessi comuni verso l’esterno, prendono posto negli organi della Confederazione e si espongono sugli argomenti importanti.

I cantoni sono sostenuti dalla Confederazione per quanto concerne l’archeologia. Competente a livello nazionale è l’Ufficio federale della cultura, Sezione patrimonio culturale e monumenti storici.

Oltre agli organi nazionali numerose organizzazioni private si impegnano per queste istanze. L’associazione Archeologia Svizzera fornisce argomenti archeologici agli interessati, offre corsi di perfezionamento e sta portando avanti l’uffico della CSAC.

Il Centro nazionale d’informazione sul patrimonio culturale NIKE presta ascolto a 39 associazioni professionali, fra le quali una dozzina a carattere archeologico o prossime all’archeologia. L’obiettivo è di sensibilizzare riguardo alle necessità inerenti la conservazione dei beni culturali e la mediazione fra le discipline.

Attualità e altre informazioni sono disponibili mediante i collegamenti ai siti web di seguito elencati.

 


KSKA